Forlì, 9 settembre 2018 – Prosegue ‘Modigliana, stella dell’Appennino’, la tre giorni dedicata ai vini locali, alla loro identità territoriale, alle degustazioni e ai banchi d’assaggio, con conferenze e visite guidate.

In programma, alle 11, ‘La geografia del Sangiovese’, una degustazione e indagine sul Sangiovese. Sono previsti 14 produttori di alto livello provenienti da quattro importanti distretti del sangiovese: Amiata, Chianti classico, Montalcino, Romagna. Conducono la degustazione i giornalisti enogastronomici Lorenzo Frassoldati e Gianni Fabrizio (costo 20 euro).

Dalle 14,30 alle 19 saranno aperti i banchi d’assaggio dei produttori di Modigliana (5 euro compreso il calice).

Previste degustazioni anche nel corso della giornata conclusiva di domani, con assaggi per ristoratori e operatori del settore e stand aperti dalle 10,30 alle 18.

«Si tratta – spiega l’assessore al turismo Alice Gentilini – di un originale laboratorio culturale per presentare l’unicità dei nostri vini con visite sul territorio, eventi di degustazioni e la presenza anche di personalità di grande richiamo».

L’evento è realizzato con la collaborazione dell’amministrazione, dell’Accademia degli incamminati, della Pro loco, con il coinvolgimento di una cinquantina di persone fra produttori e volontari.