Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
12 set 2014

A caccia di 800mila euro per rimettere in sesto la chiesa dei Cappuccini

Per trovare i finanziamenti a favore del restauro si è costituito un apposito comitato

12 set 2014
featured image
MONACI-D_WEB
featured image
MONACI-D_WEB

Forlì, 12 settembre 2014 - Servono 800mila euro per rimettere in sesto la chiesa dei Cappuccinini in via Ridolfi 27, a Forlì. Per trovare i finanziamenti a favore del restauro delle chiesa e dei locali connessi alla parrocchia si è costituito un apposito comitato. I lavori di consolidamento e risanamento conservativo, compreso l’adeguamento antisismico, sono iniziati nei mesi scorsi, così per un anno l’edificio è inagibile e le messe vengono celebrate nell’adiacente sala-teatro Don Bosco.

Buona parte degli 800mila euro saranno coperti dalla Conferenza Episcopale Italiana con i contributi dell’8 per 1000, 100mila euro verranno dati dalla Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì. Il resto dovrà trovarlo il comitato. «Restauriamo la nostra chiesa — è il messaggio diffuso fra i fedeli e gli abitanti del quartiere anche con una lettera a firmata da don Guglielmo Giorgioni —. Se la parrocchia non avesse deciso di eseguire i lavori avrebbe messo in forse la sua stessa esistenza».

Per sostenere questo sforzo sono indicate alcune modalità di finanziamento, con offerte ‘una tantum’ attraverso bonifico a favore del c/c bancario intestato a ‘Parrocchia S. Giovanni Battista-Cappuccinini’, Iban: IT 30 N08556 13207 000000230270, con la causale ‘nome e cognome del benefattore - offerta una tantum lavori straordinari chiesa e canonica Parrocchia Cappuccinini’.

Se fatte da soggetti titolari di reddito d’impresa, queste offerte possono essere incluse tra gli oneri fiscalmente deducibili. Possono essere fatte anche offerte con ordine di addebito periodico, con importi dal proprio conto corrente bancario a favore del conto intestato alla parrocchia dei Cappuccinini con la causale ‘Offerta periodica lavori straordinari chiesa e canonica Parrocchia Cappuccinini’. Per ulteriori informazioni contattare la parrocchia S. Giovanni Battista-Cappuccinini (0543/33563; cappuccinini@alice.it). Sono in programma anche iniziative di solidarietà e di autofinanziamento. Sabato 20 settembre alle 15.30 vi sarà l’ingresso del nuovo parroco, don Gabriele Pirini, con la messa presieduta dal vescovo, mons. Lino Pizzi, nell’anfiteatro dell’area verde di via Dragoni.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?