Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

Aggredisce i vigili con calci, pugni e morsi: arrestato un 74enne

L’episodio nel supermercato del centro commercial ’I Portici’ di via Colombo

Calci, pugni e morsi. Così – stando ai verbali di polizia – si sarebbe consumata un’aggressione ai vigili da parte di un 74enne (già noto alle forze dell’ordine) all’interno del supermercato del centro commerciale I Portici di via Colombo.

L’uomo, risultato ubriaco, al termine della collutazione con gli agenti della polizia locale, è stato arrestato in flagrante con le accuse di lesioni, minacce e resistenza a pubblico ufficiale.

All’esito dell’udienza per direttissima, il giudice ha recepito le istanze accusatorie e convalidto il fermo, imponendo per l’indagato gli arresti domiciliari, in attesa del processo. Lesioni guaribili in dieci giorni per due vigili.

A far scattare l’episodio sono le segnalazioni che diversi cittadini manifestano a una pattuglia della polizia locale; stando alle testimonianze, un uomo "minaccia e molesta le persone nel parcheggio dei Portici". Immediatamente i vigili compiono un sopralluogo. E chiedono all’individuo di identificarsi. La reazione, al primo impatto, appare bonaria. Ma qualche secondo dopo l’uomo comincia a dare in escandescenza, per poi fuggire all’interno dell’edificio.

Il fuggiasco ripara tra le corsie del supermercato, e comincia a gettare all’aria decine di cestini. I vigili lo raggiungono e tentano di bloccarlo. Ma l’altro reagisce con veemenza, colpendo gli agenti con calci e pugni, prendendoli pure a morsi. I vigili chiamano allora i rinforzi, di fronte allo sguardo sbalordito dei clienti. Solo grazie all’arrivo di altri agenti il 74enne viene bloccato e ammanettato.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?