Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 giu 2022

Aperte le domande per il servizio civile

In provincia sono disponibili 50 posti per ragazzi di età compresa tra i 18 e i 29 anni. Termine ultimo il 13 luglio

20 giu 2022
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento
Educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio nelle scuole e. animazione culturale verso minori sono alcune delle aree di intervento

Aperto il bando di servizio civile regionale per 50 giovani. L’avviso è rivolto a ragazzo dai 18 ai 29 anni, da impiegare in progetti che si realizzeranno in ambito territoriale. Il termine ultimo per presentare le domande è il 13 luglio. "Il servizio civile – spiega la presidente del coordinamento provinciale degli Enti di servizio civile della Provincia e assessore comunale alla Politiche educative Paola Casara – è un’occasione unica per dedicare il proprio tempo al servizio del territorio e della comunità e allo stesso tempo acquisire consapevolezza e competenze fondamentali per il proprio futuro personale e lavorativo".

Nel territorio provinciale i giovani potranno scegliere uno dei cinque co progetti disponibili che coinvolgono Arci servizio civile Cesena, Consorzio di solidarietà sociale, Coop. Soc. L’Accoglienza, VolontaRomagna, Fondazione del Sacro Cuore, Coop. Soc. Amici di Gigi, Anffas Forlì, San Martino Aps, Il Pellicano, Homo Viator, Fondazione Enaip e la Fism (Federazione Italiana Scuole Materne, Comuni di Forlì, Savignano sul Rubicone, Sarsina, San Mauro Pascoli e Verghereto). Cinque sono anche le aree di intervento tra cui i volontari potranno scegliere: educazione e promozione ai diritti del cittadino, attività di tutoraggio scolastico, animazione culturale verso minori, cura e conservazione biblioteche e assistenza disabili.

I progetti hanno una durata che varia dai 9 agli 11 mesi e prevedono un impegno settimanale di 25 ore (con rimborso mensile di 444 euro). Per scaricare il bando, la domanda di partecipazione e visionare le schede riassuntive dei progetti disponibili collegarsi al sito www.serviziocivilefc.itbandi. Per informazioni è invece possibile contattare il Co.Pr.e.s.c. di Forlì-Cesena telefonicamente al 0543.714588, 340.9623056 o 351.9313232, inviando un’email a copresc@serviziocivilefc.it, visitando il sito www.serviziocivilefc.it o tramite le pagine social del servizio civile di Forlì-Cesena.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?