Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Arnesi da scasso in auto: denunciato

L’uomo era in possesso anche di altri oggetti che sono stati sequestrati

La refurtiva trovata nell’auto del 64enne campano durante i controlli di giovedì scorso effettuati dalla Polizia di Stato (foto Frasca)
La refurtiva trovata nell’auto del 64enne campano durante i controlli di giovedì scorso effettuati dalla Polizia di Stato (foto Frasca)
La refurtiva trovata nell’auto del 64enne campano durante i controlli di giovedì scorso effettuati dalla Polizia di Stato (foto Frasca)

Sono state 42 le automobili (e 47 le persone) controllate giovedì nel corso di un’attività di monitoraggio del territorio effettuata dalla Polizia di Stato. L’obiettivo era quello di contrastare i furti in abitazione e i reati predatori in genere. Nel corso dell’attività è stata individuata un’autovettura sospetta a bordo della quale c’era un 64enne campano, con diversi precedenti per reati contro il patrimonio (specialmente su veicoli in sosta). L’uomo è stato perquisito e trovato in possesso di arnesi da scasso (spadini, pinze, tenaglie e altri strumenti quali torce elettriche e guanti in lattice) sia addosso che all’interno del veicolo.

A bordo del mezzo c’erano oggetti di dubbia provenienza: una bicicletta da corsa, un decespugliatore, una confezione contenente una scopa elettrica nuova, un avviatore professionale per autovetture, una chitarra elettrica e una tromba, svariate paia di scarpe nuove e seminuove ancora impacchettate e altro.

Il tutto è stato sequestrato. Il 64enne è stato denunciato per ricettazione e possesso di strumenti da scasso. La merce sequestrata è depositata in Questura in attesa del riconoscimento da parte dei legittimi proprietari.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?