Quotidiano Nazionale logo
14 apr 2022

Arriva il Circus Theatre Elysium, sul palco sale la solidarietà

Tutto esaurito per lo spettacolo ‘Alice in Wonderland’ della compagnia di Kiev, aggiunto alla programmazione del ‘Fabbri’

rosanna ricci
Cronaca
Una colorata scena di ‘Alice’
Una colorata scena di ‘Alice’
Una colorata scena di ‘Alice’

di Rosanna Ricci

Lo spettacolo ‘Alice in Wonderland’, in scena domani sera a Forlì, è stato insertito in calendario alcune settimane fa, come già accaduto in altre citta anche della nostra regione, quale evento extra alla programmazione stagionale del teatro Diego Fabbri. Il tour italiano dello show, infatti, non prevedeva l’appuntamento forlivese che, invece, si è concretizzato in seguito agli eventi della guerra russo-ucraina.

Gli attori dovevano rientrare a Kiev ai primi giorni di marzo, ma vista la grave situazione in Ucraina molte istituzioni si sono attivate per far rimanere nel nostro Paese gli artisti e i tecnici dello show, offrendo loro la possibilità di continuare a esibirsi in Italia proseguendo un tour che ha unito la bellezza dello spettacolo a gesti di solidarietà. Il pubblico ha risposto con entusiasmo a questa alleanza umanitaria, facendo registrare ben presto il tutto esaurito. E tale è a Forlì.

‘Alice in Wonderland’, messo in scena dal Circus Theatre Elysium di Kiev racconta, attraverso la danza, la nota storia di’ Alice nel paese delle meraviglie’ di Lewis Carroll, in cui si intrecciano effetti spettacolari di danza, arti circensi, recitazione, teatro acrobatico e musica. Il romanzo, conosciuto da tutti, coinvolge gli spettatori per la magia delle scene, dei gesti, della musica, in una struttura artistica piena di colore e di genialità dove ogni elemento ha un personale significato che aggiunge un tassello in più all’intera storia. Si tratta di una fiaba che conquista tutti, dai bambini agli adulti, sia per la storia narrata sia per le scene tridimensionali, sia per tutto l’insieme estetico ed espressivo della rappresentazione. In scena sono presenti tutti i personaggi del celebre racconto a partire dalla protagonista Alice, quindi a seguire, il Cappellaio Matto, il Coniglio, il Gatto del Chershire, la Regina Nera in un’atmosfera che ricorda, per movimenti e gesti anche acrobatici, le interpretazioni circensi. Nella storia non mancano poi situazioni romantiche come la fanciulla che si innamora del Principe Azzurro e, dopo tanti ostacoli e traversie, i due raggiungeranno il lieto fine che vuol essere anche un messaggio di speranza in un momento in cui ce n’è tanto bisogno.

La compagnia Circus-Theatre Elysium, diretta da Oleksandr Sakharov, è nata nel 2012 e, dopo alcune piccole performance, ha prodotto l’attuale spettacolo che è stato applaudito in numerosi Paesi europei e anche in Cina. Il linguaggio della danza è universale e non ha bisogno di intermediari o di traduzioni. E a Forlì, come dimostra il sold out, lo spettacolo ‘Alice in Wonderland’ è molto atteso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?