Quotidiano Nazionale logo
20 apr 2022

Asilo nido di Bora, all’inaugurazione anche Bonaccini

La struttura assumerà l’intitolazione ufficiale di ’Piccole impronte’. Sarà presente anche il vescovo

edoardo turci
Cronaca
Piccoli studenti a lezione nell’asilo di Bora che oggi verrà rinominato
Piccoli studenti a lezione nell’asilo di Bora che oggi verrà rinominato
Piccoli studenti a lezione nell’asilo di Bora che oggi verrà rinominato

di Edoardo Turci

Questa mattina, mercoledì 20 aprile, alle 11 il presidente della Regione Stefano Bonaccini ed il vescovo della diocesi Forlì-Cesena Douglas Regattieri saranno presenti all’inaugurazione dell’ asilo nido di Bora (Mercato Saraceno) che assume l’intitolazione ufficiale di ’Piccole impronte’.

Nato come progetto ’Un nido per due comuni’ a seguito dell’esigenza di dare un servizio concreto alle famiglie residenti ai confini fra i Comuni di Mercato Saraceno (Bora) e Borello di Cesena, l’asilo nido si presenta come una moderna struttura di oltre 100 metri quadrati in grado di accogliere 14 bambini dai 12 ai 36 mesi, con una disponibilità di posti suddivisa equamente tra i due enti così come anche le spese di gestione. Alla cerimonia inaugurale, oltre alla sindaca di Mercato Saraceno, Monica Rossi, saranno presenti il sindaco di Cesena Enzo Lattuca, le autorità scolastiche e le assessore alle politiche sociali Giulia Paci e Carmelina Labruzzo.

Il nome ’Piccole Impronte’ è stato scelto dai cittadini e dalle famiglie del primo anno tramite una votazione sulla piattaforma partecipativa Mercato Trifase, progetto finanziato dalla Regione Emilia Romagna. Durante la mattinata sarà posta anche l’insegna con il logo donata dalla cooperativa ’Formula servizi’, Terminata l’inaugurazione al nido di Bora, Ia sindaca Monica Rossi accompagnerà il presidente Bonaccini alla scuola media ’F. Zappi’ a Mercato Saraceno visto che la struttura è stata oggetto di importati interventi di ristrutturazione dopo l’adeguamento sismico ed energetico, realizzato grazie ai significativi contributi regionali.

I locali dell’asilo nido ’Piccole impronte’ fanno parte di un complesso più ampio a Bora, inaugurato il 4 ottobre 2013 accogliendo due sezioni della ’materna’ della frazione Bacciolino e altre due della frazione Borello di Cesena. All’epoca il micro-nido (o asilo-nido) non era ancora attivo con i suoi 20 posti; principalmente a causa del numero esiguo di pre-iscrizioni non fu possibile attivare il servizio per gli eccessivi costi di gestione. Vi fu in proposito, anche un’interrogazione della minoranza in Consiglio comunale. Com’è noto per gli asili-nido, con bambini da 0 a 3 anni, occorrono figure altamente professionali e qualificate, più tutta una serie di servizi che comportano costi significativi, e il Comune, in quella fase, non era in grado di intervenire con l’abbattimento almeno del 40% del costo della retta. Poi le cose si sono messe per il meglio ed ora il servizio per fortuna funziona adeguatamente.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?