Quotidiano Nazionale logo
11 mag 2022

‘Blue(s) Room Trio’ al Fuori Misura per una serata a tinte jazz e blues

L’evento inizierà alle 20 . I musicisti proporranno . brani della tradizione . afroamericana anni Sessanta

A poco più di un anno dall’apertura il ‘Fuori misura social food’ di piazzetta della Misura dà il via a una rassegna di musica dal vivo che vedrà nei giovedì di maggio alcune formazioni jazz, blues alternarsi dando vita a momenti di convivialità che accompagnano le prime serate primaverili. Il locale è uno spazio pensato per celebrare l’accoglienza in ogni sua forma e che incoraggia le persone disabili a sentirsi parte di una comunità più ampia e inclusiva, dando loro l’opportunità di cimentarsi nel lavoro di ristoratori. Da qui nasce la possibilità per questi ragazzi di esprimersi al meglio e, allo stesso tempo, favorisce un inserimento nel mondo del lavoro.

Domani le sonorità blues riscalderanno l’atmosfera del locale con il ‘Blue(s) Room Trio’ del chitarrista Luca di Luzio, una formazione energica che dalle 20 scalderà l’atmosfera con sonorità blueseggianti che accompagneranno l’aperitivo del Fuori Misura tra buon vino, cocktails e stuzzicherie fino al calare della sera. Il trio guidato dal chitarrista versatile Luca di Luzio vede Sam Gambarini all’organo Hammond e infine Max Ferri alla batteria.

Il trio propone il sound dei mitici organ trio degli anni Sessanta che tra brani della tradizione afroamericana e brani originali scritti dal band leader. Un viaggio nel mondo del Jazz contemporaneo dove Funk, Blues, Jazz e Musica Latina si uniscono in un percorso musicale comune. Il concerto inizia alle 20. Prenotazione consigliata al numero 347.0477398.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?