Bertinoro mostra il suo lato più romantico nella notte di San Lorenzo, torna infatti la tradizionale manifestazione intitolata BertinLove: musica suadente, stelle cadenti, luci soffuse, brindisi e cene a lume di candela accoglieranno le coppie in una notte magica. Il tutto, naturalmente, nel...

Bertinoro mostra il suo lato più romantico nella notte di San Lorenzo, torna infatti la tradizionale manifestazione intitolata BertinLove: musica suadente, stelle cadenti, luci soffuse, brindisi e cene a lume di candela accoglieranno le coppie in una notte magica. Il tutto, naturalmente, nel rispetto delle misure di sicurezza.

L’ormai tradizionale evento, promosso dall’assessorato al Turismo del comune di Bertinoro, va in scena nella serata del 10 agosto, quando il borgo s’illuminerà con candele, lanterne e paralumi. Il programma musicale mette in scaletta alle 21.30 in piazza Guido del Duca, il concerto per voce e pianoforte del Sara Jane Ghiotti Duo, mentre alle ore 22,15, in piazza della Libertà saranno di scena Michele Francesconi (piano) e Laura Avanzolini (voce). Da segnalare, inoltre, che nel Duomo, a partire dalle 21, suoneranno gli studenti della La Risonanza Early Music Summer Academy, nell’ambito del percorso ‘Entroterre Project’. Tutti i concerti sono gratuiti. Per gli appassionati di astronomia, invece, l’appuntamento è a partire dalle 21.30 nel cortile della Rocca (via Frangipane 6), dove si potrà seguire una videoproiezione e un’osservazione guidata del cielo a cura dell’ingegner Claudio Lelli, presidente del Gruppo Astrofili Forlivesi. Durante la serata, dalle 19.30 alle 00.30, sarà attivo il servizio di navetta gratuito dai parcheggi di Via Allende e Via Badia. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.visitbertinoro.it.

Matteo Bondi