Controlli ztl
Controlli ztl

Forlì, 7 maggio 2018 - Entrerà  in funzione martedì Mercurio, il sistema di telecamere che monitora gli accessi nella zona a traffico limitato. I trasgressori verranno multati (la sanzione è di 81 euro ridotta del 30% se pagata entro i primi 5 giorni), a cui vanno aggiunti 14 euro per le spese di notifica. Le telecamere si sono effettivamente accese il 22 marzo, per un prima fase sperimentale.

Ciò significa che chi ha violato la zona a traffico limitato – entrandovi senza diritto – da questa data a oggi, si è visto recapitare a casa una letteria di cortesia che lo avvisava dell’accaduto, senza che però scattasse la conseguente multa. Da domani non sarà più così, perché le sanzioni arriveranno e dovranno essere pagate. Da anni gli accessi alla zona a traffico limitato sono interdetti a chi non ha il permesso (per informazioni: Forlì Mobilità Integrata, in via Lombardini 2; 0543.712580): l’automobilista veniva multato solo nel caso in cui fosse incappato in una pattuglia di vigili urbani. 

LEGGI ANCHE Insorge il centrodestra

Le telecamere vigileranno otto punti della città dai quali si accede alla ztl: via Pisacane, corso Mazzini intersezione con via Cantoni, corso della Repubblica - via Flavio Biondo, via Miller - piazza Morgagni, via Miller - corso Diaz, corso Diaz - via Merenda, via Thedoli, corso Garibaldi - piazza Duomo. Le motociclette avranno libero accesso, così come coloro in possesso del pass per disabili. 

Il divieto di accesso alla zona a traffico limitato controllata dalle telecamere vale dalle 00.00 alle 24.00, ad eccezione delle seguenti vie, per cui il divieto va dalle 8 alle 20: Marcolini, da via Marchesi a corso Garibaldi, Mastro Pedrino, da via Marcolini a via Albicini Ciceruacchio, Sassi, Maldenti, Paolo Bonoli, Panieri. Mercurio sarà acceso 365 giorni l’anno. Esiste poi un primo circuito di sette telecamere, posizionato nell’anello esterno della città: queste avranno soli fini statistici. Leggeranno, per esempio, le targhe dei mezzi che entreranno in questo perimetro e le confronteranno con quelle inserite nella black-list delle forze dell’ordine, contenente per capirci i dati delle automobili rubate.

L’amministrazione comunale ricorda i parcheggi ai quali è possibile accedere senza entrare nella zona a traffico limitato. Si tratta di quello in piazza XX Settembre, piazza del Carmine, piazza Cavour, piazza Duomo, piazza Ordelaffi, piazza Dante Alighieri, piazza Guido da Montefeltro, piazzale Montegrappa, piazzale Igino Lega, via Lombardini e piazzale Solieri. Per domani il centrodestra ha organizzato una manifestazione di protesta davanti ai varchi. La minoranza sostiene infatti che l’accensione di Mercurio danneggi le attività commerciali del centro, già in difficoltà. Per tutte le informazioni sul funzionamento del sistema: http://mercurio.comune.forli.fc.it.