Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 apr 2022

Morto in moto, la lettera: "Ciao, Cippi, mi mancheranno le nostre risate e le canzoni"

Giulia Dotti, la sorella di Lorenzo, ha letto al termine del funerale un messaggio rivolto al fratello scomparso venerdì scorso in un incidente in moto

21 apr 2022
featured image
Giulia Dotti
featured image
Giulia Dotti

Ciao, Cippi. Penso che sia stata una terribile disgrazia. Ogni momento spero di svegliarmi da questo brutto incubo e averti vicino a me. Mi hai sempre preso in giro, perché sono più vecchia di te e me ne sarei andata prima, ma purtroppo non è stato così. Mi mancherà farti da mammina, sentire la mamma ripeterti cinquanta volte al giorno di metterti le ciabatte o il babbo urlarti di fare presto, perché il tuo ritardo cronico non ti ha mai abbandonato

Mi mancherà ridere a crepapelle, guardando programmi insensati o cantare a squarciagola le canzoni della Chiesa sull’Ape o sul motore. Tu, Cippi, sei una persona forte, molto più di me. Siamo sempre stati gli opposti: io la parte razionale e tu quella sentimentale.

Tutti quelli che ci conoscono sanno la bella persona che sei: buono, onesto e sincero, molto sincero, a volte con me anche troppo. Sono sicura che se, guardando il cielo, vedrò una stella più luminosa delle altre, è perché quella stella sei tu.

Eh, caro Cippi, non sei riuscito a fare il tuo anno all’estero, in America, ma d’ora in poi io, la mamma e il babbo saremo i tuoi occhi e ti porteremo dove hai sempre sognato di andare.

Il giorno del mio compleanno, mentre stavamo ballando, mi hai sussurrato all’orecchio "Giuly, anche se a volte litighiamo, ti voglio un gran bene e nessuno ci separerà mai". E avevi ragione, perché anche se i nostri corpi sono separati, le nostre anime saranno unite per sempre. Sono certa che accanto a te in questo nuovo viaggio ci siano il Dindo e la Dinda, i tuoi amici immaginari di quando eri bambino, per cui ti ho preso tanto in giro, e che sono certa non ti lasceranno mai.

Solo mi mancherai, ci mancherai. Io, il babbo e la mamma saremo sempre con te e non ti dimenticheremo mai. Ti amiamo alla follia.

Giulia Dotti, sorella di Lorenzo

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?