Quotidiano Nazionale logo
13 apr 2022

Cresce la richiesta per queste festività

Sono incoraggianti le prenotazioni nelle strutture alberghiere

La Pasqua 2022 potrebbe rivelarsi un periodo favorevole per il turismo dell’Emilia-Romagna. È quanto emerge da un’indagine di Assoturismo Confesercenti Emilia Romagna, realizzata dal presso un campione di circa 300 strutture ricettive del settore alberghiero ed extralberghiero, che per i giorni delle festività hanno già acquisito un significativo volume di richieste con una saturazione media dell’offerta disponibile pari al 60,2%.Anche pPer le località termali i tassi di occupazione dovrebbero registrare valori al di sopra della media (65%). Una quota importante di domanda è attesa anche nelle località della costa, un po’ minore il flusso previsto nei comuni dell’Appennino.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?