Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Forlì, eventi al Palafiera, 4 gruppi interessati. Ecco chi sono

Comune Romagna Fiere con pallacanestro 2.015 e Tigers, poi Fiera di Forlì, Tre civette Global service e la Diz di venezia

Ultimo aggiornamento il 7 settembre 2018 alle 06:28
SODDISFATTA L’assessore allo sport Sara Samorì

Forlì, 7 settembre 2018 - Sono quattro le manifestazioni di interesse presentate da altrettanti soggetti per gestire il PalaGalassi. Una quinta è ancora in fase di valutazione. Ieri mattina in Comune sono state aperte le buste per capire chi vorrebbe gestire la struttura in via Punta di Ferro. «Partendo dal fatto che il palazzetto è fatto per ospitare eventi sportivi, da questo non si prescinde», dice l’assessore comunale allo sport, Sara Samorì, che si dice «soddisfatta per il numero di manifestazioni di interesse arrivate». Entrando nello specifico, si sono fatti avanti Romagna Fiere di Gilberto Tedaldi (capofila del raggruppamento temporaneo d’impresa), insieme all’inedita accoppiata di società sportive Pallacanestro 2.015 e Tigers; Fiera di Forlì; Tre Civette - Global Service srl di Forlì; la società Diz srl di Straz (Venezia).

C’È poi una quinta manifestazione di interesse, presentata da Estragon di Bologna. Manifestazione che al momento non risulta essere arrivata in Comune; la società in queste ore sta verificando le modalità di invio della domanda (se con posta certificata o cartacea), mentre l’ente locale sta cercando di capire cosa possa essere accaduto. Quindi la manifestazione di interesse di Estragon è in fase di valutazione. Allo stato attuale «il nostro sistema non ha rilevato l’arrivo della loro domanda».

Cosa prevede ora l’iter? Che i quattro (o cinque) soggetti che si sono fatti avanti, fino grossomodo a metà ottobre, verranno chiamati a confrontarsi con il personale dell’amministrazione comunale per capire in che modo intendono gestire il Palafiera. Questi confronti potranno essere sia singoli che di gruppo. Da metà ottobre (o dalla fine del mese) fino ai primi giorni di novembre le società dovranno invece presentare le offerte di gestione vere e proprie, con tanto di dettagli e numeri messi nero su bianco. Offerte che saranno valutate da un’apposita commissione. Salvo intoppi il Comune intende concludere l’intera procedura entro l’anno «e affidare al nuovo gestore il Palafiera nel 2019». Nella sezione ‘amministrazione trasparente’ del sito comunale – www.comune.forli.fc.it verrà pubblicato il verbale integrale della seduta di ieri mattina.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.