Quotidiano Nazionale logo
2 apr 2022

Gatteo ha i suoi vigili. Assuzioni entro il 2023

Addio Unione Rubicone, il nuovo corpo, guidato dalla commissaria Elena Pieri, è operativo da ieri. Pari: "Obiettivo importantissimo"

ermanno pasolini
Cronaca
Al centro il sindaco Roberto Pari e la nuova commissaria capo Elena Pieri
Al centro il sindaco Roberto Pari e la nuova commissaria capo Elena Pieri
Al centro il sindaco Roberto Pari e la nuova commissaria capo Elena Pieri

di Ermanno Pasolini

Dopo lunghe diatribe con gli altri comuni del Rubicone, da ieri a Gatteo la Polizia Locale è tornata di competenza comunale, dopo il recesso dalla convenzione con l’Unione Rubicone e Mare. Una decisione che era stata uno dei cavalli di battaglia del nuovo sindaco Roberto Pari, avviata dal suo predecessore Gianluca Vincenzi. La Polizia Locale dell’Unione dei Comuni del Rubicone rimane adesso con quattro comuni: Savignano, Borghi, Sogliano e Roncofreddo. Invece i comuni di San Mauro Pascoli, Gambettola e Longiano hanno una propria Polizia Locale, mentre Montiano, entrato a fare parte dell’Unione Valle Savio ha la Polizia Locale insieme a Cesena e Mercato Saraceno.

Ieri mattina il sindaco Roberto Pari, la Giunta Comunale e il responsabile del settore Affari Generali Cono Manzolillo hanno portato i propri saluti e auguri di buon lavoro al personale della Polizia Locale. Si è così conclusa la complessa procedura di riacquisizione del servizio, conferito dal 2005 all’Unione Rubicone e Mare assieme agli altri quattro comuni.

Il Consiglio Comunale aveva deliberato nel luglio 2021 il recesso unilaterale dalla convenzione per la gestione associata della Polizia Locale in Unione, con decorrenza dal 1 gennaio successivamente posticipata al 1 aprile. In questi mesi al nuovo servizio ha lavorato Cono Manzolillo e con apposito bando sono stati individuati gli 8 agenti trasferiti dall’Unione Rubicone e Mare, che in questa prima fase andranno a costituire la dotazione organica del Servizio di Polizia Locale. A loro si aggiungeranno 4 assunzioni a tempo determinato per l’estate e almeno altri due agenti a tempo indeterminato entro il 2023.

La responsabilità del comando è stata assegnata alla commissaria capo Elena Pieri. Parallelamente si sta concludendo l’acquisizione delle strumentazioni e dotazioni necessarie al funzionamento del servizio, unitamente ad alcuni interventi di adeguamento della sede di via Garibaldi 95 a Gatteo, prima della Polizia Locale dell’Unione ed ora in utilizzo esclusivo per Gatteo.

Ha detto il sindaco Roberto Pari: "Siamo molto soddisfatti per il raggiungimento di questo importante obiettivo, su cui come Amministrazione abbiamo investito molto e lavorato con assiduità. Siamo convinti che, nonostante le inevitabili difficoltà connesse al riassetto organizzativo in atto, la scelta di gestire direttamente la Polizia Locale a Gatteo ci consentirà di dare una risposta più efficace alle istanze del territorio, soprattutto in materia di sicurezza urbana, che costituiscono una priorità assoluta del nostro mandato".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?