Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 lug 2022
8 lug 2022

Giro d’Italia in Ciao, il terzetto fa tappa a Forlì

Visita alla coop sociale CavaRei per i tre amici che percorreranno, nel segno della solidarietà, 2.700 km con lo storico motorino Piaggio

8 lug 2022
Riccado Prati, Valerio Fregnani e Riccardo Cattalini ieri al passaggio a Cava Rei . i tre forlivesi coi loro Ciao sono partiti da Predoi e arriveranno a Capo Passero (Frasca)
Riccado Prati, Valerio Fregnani e Riccardo Cattalini ieri al passaggio a Cava Rei
Riccado Prati, Valerio Fregnani e Riccardo Cattalini ieri al passaggio a Cava Rei . i tre forlivesi coi loro Ciao sono partiti da Predoi e arriveranno a Capo Passero (Frasca)
Riccado Prati, Valerio Fregnani e Riccardo Cattalini ieri al passaggio a Cava Rei

Forlì, 8 luglio 2022 - Mattinata forlivese per Riccardo Prati (58 anni), Valerio Fregnani (55) e Riccardo Cattalini (54), ideatori di un’impresa che unisce spirito di avventura e solidarietà. Il progetto si chiama ’Ciao Ciao Ciao Italia’, e prevede di attraversare tutta l’Italia. Il 1° luglio il terzetto è partito da Predoi (Bolzano), con l’obiettivo di arrivare a Portopalo di Capo Passero (Siracusa) il 22, toccando cioè i due comuni più a nord e più a sud d’Italia, per complessivi 2.700 km. Ieri mattina Prati, Fregnani e Cattalini hanno fatto visita agli ospiti di CavaRei, facendoli salire sui loro Ciao; ad accoglierli la presidente della cooperativa, Maurizia Squarzi. Si, perché la particolarità di questa strana avventura è che i 2.700 chilometri verranno fatti rigorosamente in sella a tre Ciao, acquistati per l’occasione. I tre forlivesi, con questo loro viaggio, intendono far conoscere due realtà romagnole come la cooperativa sociale CavaRei e la Fondazione Isal che si occupa di terapia del dolore e ha sede a Rimini, percorrendo in media 120-130 chilometri al giorno, restando sul sellino 5-6 ore. "Partiremo presto ed eviteremo le strade principali", ha precisato Prati al Carlino nei giorni scorsi. Tra le località dove il terzetto approderà ci sono Roma (prevista una foto in sella ai Ciao davanti al Colosseo), Napoli, Costiera Amalfitana, Matera, Puglia e giù giù fino al trasferimento in Sicilia, con tappa finale a Portopalo di Capo Passero.

A unire i due Riccardo e Valerio è l’amore per i viaggi. Prati, vero viaggiatore seriale, ha scritto ‘Una vita in viaggio’ (ed, Alpine Studio); Fregnani è autore del libro ‘Ventimilakm.com’ e Cattalini presiede l’associazione Inzir, che organizza incontri dedicati alla cultura del viaggio. Prati guida un Ciao del 1989, Fregnani del 1991 e Cattalini del 1973. A Fregnani spetterà il compito, in caso di guasti, di meccanico.

Oggi i viaggiatori arriveranno fino a Firenze, e da lì a Siena, mentre la tappa di domani prevede di raggiungere, dalla città del Palio, Orbetello.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?