Gli attori forlivesi Mara Moschini e Marco Cortesi
Gli attori forlivesi Mara Moschini e Marco Cortesi
Dopo il grande successo di pubblico della prima stagione, Green Storytellers, la serie TV di 8 episodi, ideata e realizzata da Marco Cortesi e Mara Moschini e presentata su Infinity di Mediaset, avrà un seguito. A 12 giorni dalla conclusione, infatti, la campagna di crowdfunding ’Green Storytellers - Food Rescue’ ha...

Dopo il grande successo di pubblico della prima stagione, Green Storytellers, la serie TV di 8 episodi, ideata e realizzata da Marco Cortesi e Mara Moschini e presentata su Infinity di Mediaset, avrà un seguito.

A 12 giorni dalla conclusione, infatti, la campagna di crowdfunding ’Green Storytellers - Food Rescue’ ha raggiuno e superato il target prefissato. Grazie al sostegno di decine di persone da tutta Italia, pertanto, la seconda stagione – che ripartirà a settembre – entra ufficialmente in produzione. "Racconteremo chi si batte contro lo spreco alimentare in nome di un mondo libero dalla fame. Lo faremo con il coraggio, la determinazione e la positività che fa parte del nostro dna – spiegano Cortesi e Moschini –. Se questa seconda stagione saprà commuovere, se saprà far riflettere, illuminando il cuore della gente e rendendoci più consapevoli e felici, è solo merito vostro". Nelle prime 8 puntate ’Green Storytellers’ ha raccontato l’ avventuroso viaggio ad impatto zero effettuato dai due attori forlivesi alla scoperta delle storie di coloro che hanno scelto di impegnarsi per un futuro migliore, più sostenibile e solidale. Ora Cortesi e Moschini scelgono di focalizzarsi su un tema che sta loro molto a cuore: "Oltre il 30% di tutto il cibo prodotto viene gettato – ricordnao –: perché non è perfetto, è vicino alla scadenza, non è la parte migliore, perché è troppo e noi siamo già così pieni… E pensare che il cibo che gettiamo ogni anno a livello globale basterebbe a nutrire non un miliardo di persone: quasi quattro . Noi siamo pronti a partire perché il Mondo vogliamo cambiarlo. Insieme a voi. Per davvero".

Rosanna Ricci