Giorgio Fiondi

Forlì, 11 ottobre 2018 - I suoi piatti strizzano l’occhio alla tradizione ma sono lanciati nel futuro e hanno conquistato la commissione d’esame della scuola internazionale di cucina Alma, fondata nel 2004 dallo chef Gualtiero Marchesi. Parliamo del ventenne forlivese Giorgio Fiondi che, dopo la maturità all’istituto alberghiero Artusi di Forlimpopoli, si è iscritto alla prestigiosa scuola di cucina di Parma e ha conseguito con successo il diploma, insieme ad altri 68 ragazzi provenienti da tutta Italia.

Ai primi cinque mesi di lezioni teoriche, ne sono seguiti altri cinque di stage. A Giorgio è toccato un ristorante nella costiera amalfitana e forse è stato proprio qui che ha preso ispirazione per alcuni dei piatti che ha proposto per la prova finale e che hanno conquistato gli esaminatori.