Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
7 mag 2022

I gilet gialli ‘ripuliscono’ la città

I volontari, coordinati da Maurizio Naldi, sono intervenuti al parcheggio dell’Argine e in viale Salinatore

7 mag 2022
I gilet gialli in azione
I gilet gialli in azione
I gilet gialli in azione
I gilet gialli in azione
I gilet gialli in azione
I gilet gialli in azione

Equipaggiati di sverniciatori e detergenti in alcune ore hanno ripristinato due aree della città degradate. Parliamo dei gilet gialli ambientali (definizione loro), cittadini attivi coordinati da Maurizio Naldi che si sono impegnati, alcuni giorni fa, contro i graffiti ’vandalici’. Attrezzati con appositi prodotti i cittadini hanno ripristinato, e riportato alla normalità, due punti della città che davano a chi percorreva quel tratto di viabilità, in particolare visitatori, turisti, ma anche a tutti i cittadini forlivesi, una immagine negativa. I gilet gialli sono intervenuti al parcheggio dell’Argine (ingresso da viale Salinatore) per ripristinare il sinottico con la mappa turistica di Forli già pulito in precedenza e imbrattato di nuovo, dai soliti vandali, con scritture inneggianti al non rispetto delle regole.

Secondo intervento in viale Salinatore dove erano da molto tempo presenti diverse scritte molto evidenti e degradanti su un quadro di servizi Enel. "Alle porte del centro storico l’impatto per chi arrivava al parcheggio era molto degradante", afferma Naldi. "E’ importante mantenere la nostra città lontana dal degrado. Dobbiamo impegnarci di più tutti per difendere i beni comuni e a farli rispettare". La rigenerazione degli spazi comuni, afferma Erica dei gilet gialli, "è un esempio educativo per le nuove generazioni, dà un senso di sicurezza di fiducia. Le persone sono interpreti dell’ambiente in cui vivono e ne traggono comportamenti di conseguenza".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?