Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
8 lug 2022

In centinaia per l’ultimo saluto a Gabanì

Cerimonia privata ieri alla camera mortuaria di Forlimpopoli per l’addio ad Arnaldo Pambianco, scomparso a 86 anni

8 lug 2022
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)
La partenza del feretro del campione dalla camera mortuaria di Forlimpopoli verso Cesena davanti ai figli Paolo e Monica (Frasca)

Per tutta la mattinata di ieri, e anche nel primo pomeriggio (fino alla partenza della salma per la cremazione a Cesena) , centinaia di persone hanno voluto salutare per l’ultima volta il grande campione bertinorese Arnaldo Pambianco.

Alla camera mortuaria di Forlimpopoli amici, conoscenti e anche tanti semplici sportivi non hanno voluto mancare all’ultima tappa del campione che vinse la maglia rosa del Giro d’Italia del 1961 beffando il favoritissimo Jacques Anquetil e che ha attraversato l’epopea del ciclismo mondiale tra Fausto Coppi e Felice Gimondi.

Oltre ai figli Paolo e Monica, presente l’amico della vita del popolare Gabanì, Giancarlo Viroli, che era stato assieme all’ex ciclista sino a poche ore prima della sua scomparsa, dovuta a un gesto di disperazione. Lo stesso Viroli ha ricevuto la toccante telefonata del giornalista e scrittore Maurizio Ricci, impossibilitato per motivi di salute ad essere presente, ed autore di un libro interamente dedicato a Pambianco.

Alle 15 la partenza del feretro con una sosta a Bertinoro in prossimità dell’abitazione del campione alla presenza delle autorità comunali.

f. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?