Quotidiano Nazionale logo
21 apr 2022

La ‘Maddalena’ e i suoi 60 eventi collegati

Sono state presentate ieri le iniziative a corredo della mostra al San Domenico. Nel calendario anche Terra del Sole, Dovadola e Modigliana

rosanna ricci
Cronaca
Gli eventi collaterali sono riferiti. all’arte, musica, teatro, danza e. laboratori
Gli eventi collaterali sono riferiti. all’arte, musica, teatro, danza e. laboratori
Gli eventi collaterali sono riferiti. all’arte, musica, teatro, danza e. laboratori

di Rosanna Ricci

Sono circa 60 le iniziative culturali, presentate fra aprile e fine giugno, che collegano la mostra ‘Maddalena. Il mistero e l’immagine’ alle realtà del territorio. ‘La mostra – ha sottolineato il direttore artistico Gianfranco Brunelli – ha registrato un grande consenso da parte di tutti e registra un continuo aumento di prenotazioni. Solo nelle festività pasquali i visitatori sono stati complessivamente 2mila". Un risultato eccellente in momenti complicati a causa del Covid. Altrettanto positivo è stato l’impegno dimostrato dalle associazioni culturali che hanno collaborato, a partire dalla mostra su Palmezzano, con grande passione ed energia per la realizzazione di eventi di alto spessore che si sono allargati a tutto il territorio.

Fondamentale è stato il contributo della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì che, per gli attuali eventi collaterali alla mostra è intervenuta con un budget di 50mila euro, con aiuti economici al 100x100 per le iniziative scolastiche e 80x100 per gli altri enti. Gli eventi collaterali sono riferiti principalmente all’arte, musica, teatro, danza, convegni, laboratori, presentazione di libri, conferenze. Molte iniziative si terranno non solo a Forlì, ma anche a Terra del Sole e a Dovadola (presentazione di opere d’arte sconosciute su Maddalena), a Modigliana (mostre d’arte e di fotografie). Per quanto riguarda la musica, l’associazione ForlìMusica ha in programma alcuni concerti ai Musei del San Domenico e il Centro Diego Fabbri ha scelto un percorso fatto di note e di parole da tenersi in vari luoghi della città, oltre a concerti di jazz.

Quest’ultima associazione presenterà anche conversazioni sul personaggio di Maria Maddalena, un ciclo di laboratori, spettacoli e visite guidate. Anche il teatro avrà un ruolo importante con spettacoli dedicati non solo a Maddalena ma alla donna in generale, organizzati dall’associazione Compagnia Bella, dalla Filarmonica Carpena Magliano e dall’Associazione Culturale ‘Incontri Internazionali Diego Fabbri’ con rappresentazioni sacre rinascimentali. L’Istituto Salesiano Orselli, a sua volta, presenterà proiezioni di film e la presentazione di un libro. Conversazioni sulla Maddalena e sulla figura femminile saranno a cura dell’Ass. Nuova Civiltà delle Macchine, la prima delle quali è in programma questa sera (21 aprile, ore 18) al Circolo Aurora di Forlì coi relatori Carla Ricci e Marcello Marin. L’incontro sarà condotto da Gabriella Maldini.

Una serie di 12 eventi per approfondire il tema di ‘Maddalena e le altre’ è programmato dal Circolo Acli Lamberto Valli e abbraccerà diversi linguaggi come arte, teatro, cinema e musica. Molto importante è poi l’attività svolta da varie scuole di Forlì che hanno analizzato alcune opere riproducenti il mito di Maddalena e non solo, poi hanno svolto indagini sui vari momenti della storia dell’arte.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?