Quotidiano Nazionale logo
6 apr 2022

La storia della città a portata di click

Idea lanciata dal gruppo. Centrodestra per Forlì. "Qr-Code sulle colonnine"

Collocare negli angoli più caratteristici di Forlì colonnine informative che, oltre a fornire informazioni scritte sul luogo o sul monumento a cui sono riferite, siano dotate di un Qr-code, cioè un codice a barre a cui sarà possibile avvicinare il proprio smartphone o tablet per accedere alle schede informative completa di descrizione, foto, video, orari di apertura, numeri di riferimento, mappe interattive realizzate dal Comune. Questa la proposta del gruppo consiliare Centrodestra per Forlì. Il progetto, spiegano i promotori, "potrebbe essere inserito in percorso integrato multimediale con sito web e app attraverso i principali luoghi di interesse turistico non soltanto della nostra città, ma anche dei borghi e dei paesi, a noi vicini, del comprensorio forlivese e con l’inserimento delle traduzioni dei contenuti in lingua inglese".

In questa maniera, inquadrando il Qr-code col proprio telefonino, "sarà possibile visitare chiese, monumenti, palazzi storici, aree urbane e verdi come se si avesse con sé una guida turistica sintetica ma nello stesso tempo arricchita da informazioni (foto, video e didascalie) interessanti e coinvolgenti". Il progetto - potrebbe essere sostenuto con fondi propri dell’amministrazione culturale, oppure co-finanziato da soggetti come la Regione, il ministero dei beni culturali o la Fondazione ed anche la Diocesi di Forlì-Bertinoro. Si potrebbe anche "coinvolgere il tessuto produttivo locale".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?