Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
2 giu 2022

Le famiglie siano protagoniste nella cura dei malati

2 giu 2022

Il Popolo della Famiglia accoglie con soddisfazione la notizia deI recente incontro tra la Consulta delle Famiglie e il dottor Mattia Altini, direttore sanitario di Ausl Romagna. Apprezziamo che questo sforzo comune sia partito dall’iniziativa di un settore organizzato e impegnato nel sociale vivacemente attivo all’interno della Consulta delle Famiglie, che si rivela un organismo centrale per la città, in grado di dialogare a tutti i livelli portando nel confronto pubblico contributi fondamentali. I due temi presentati dalla Consulta alla direzione sanitaria, prevenzione dell’aborto e centralità della famiglia nell’assistenza dei malati ricoverati, sono di sicura attualità. L’attuazione del protocollo sottoscritto a Forlì nel 2004 con l’accordo di tutte le parti sanitarie e socio-assistenziali coinvolte, ha rappresentato una risposta piena alle istanze della legge 194, che considera l’aborto un’extrema ratio cui ricorrere solo quando non si sono riuscite a rimuovere tutte le cause che spingono a richiedere l’interruzione di gravidanza. Numerosi sono stati i bambini sottratti all’aborto nella nostra città. Oggi l’aspetto sanitario è tornato prevalente e si sono persi alcuni passaggi fondamentali indicati nel protocollo che vanno recuperati; le cause che spingono a richiedere l’aborto, infatti, sono in gran parte economiche e sociali e con un adeguato sostegno possono essere rimosse. Anche sulla seconda criticità presentata dalla Consulta al dottor Altini, ovvero il mancato protagonismo delle famiglie nell’assistenza e nella cura dei propri cari, la disponibilità al confronto dimostrata dalla dirigenza sanitaria ha segnato un punto decisivo, poiché ha permesso di mettere al centro l’importanza fondamentale che la presenza dei familiari rappresenta nel processo di guarigione dei propri ammalati e il valore prezioso di risorsa che la rete familiare costituisce nel sollevare o integrare il lavoro degli operatori sanitari.

Il Popolo della Famiglia - Forlì

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?