Quotidiano Nazionale logo
16 apr 2022

Lorenzo Dotti morto a 16 anni: si è schiantato con lo scooter contro un trattore

L’incidente ieri pomeriggio lungo la strada provinciale del Tramazzo, a Tredozio. La vittima frequentava le superiori a Faenza 

quinto cappelli
Cronaca
Purtroppo inutile l’intervento dell’elisoccorso: il ragazzo è morto sul posto Qui sopra un’immagine del Palio dell’Uovo, il cui ritorno è stato annullato
Purtroppo inutile l’intervento dell’elisoccorso: il ragazzo è morto sul posto

Tredozio (Forlì), 16 aprile 2022 - L’intero paese di Tredozio ha vissuto ieri pomeriggio un vero e proprio Venerdì Santo di passione. Verso le 15.30, in un incidente stradale con un trattore è morto il 16enne Lorenzo Dotti alla guida di un motorino, lungo la strada provinciale del Tramazzo, davanti alla chiesa di Ottignana, una località a circa due chilometri dal paese, verso i monti. La notizia della tragedia ha gettato nella costernazione tutti gli abitanti, tanto che si è riunito d’urgenza il Comitato della Sagra e Palio dell’Uovo, in programma per Pasqua e Pasquetta, e all’unanimità i rappresentanti di Comune, Pro loco e Rioni Borgo, Casone, Nuovo e Piazza hanno deciso di annullare la manifestazione per entrambe le giornate di domani e lunedì.

Approfondisci:

Lorenzo Dotti incidente, forse tentava di superare il trattore

Commenta a questo proposito la sindaca in lacrime Simona Vietina: "Come tutti gli abitanti, anch’io sono sconvolta da questa terribile notizia e sotto shock. Con una tragedia così grande, come potremmo fare festa? E’ giusta quindi la decisione di annullare tutto, perché la popolazione intera si stringa attorno alla famiglia, ai parenti e agli amici, colpiti da questa incredibile tragedia". Stamattina la sindaca aprirà gli uffici comunali, "per telefonare a tutte le bancarelle, agli invitati e a quelli direttamente interessati, comunicando la notizia dell’annullamento della festa".

Aggiunge la sindaca Vietina: "Come amministrazione comunale dovremo anche decidere se, come e quando dichiarare il lutto cittadino. Probabilmente lo faremo per il giorno del funerale, la cui data sarà stabilita nei prossimi giorni, quando le autorità inquirenti consegneranno la salma alla famiglia". Anche i volontari della Pro loco e dei quattro rioni hanno comunicato subito sui social l’annullamento della doppia manifestazione, "a causa del grave lutto" che ha colpito l’intera comunità dell’alta valle del Tramazzo.

Il ragazzo, che frequentava le scuole superiori a Faenza, era impegnato in alcune associazioni di volontariato ed era molto conosciuto fra i giovani. Anche i genitori e la sorella sono una famiglia molto conosciuta in paese. Per quanto riguarda le dinamiche dell’incidente stanno indagando i carabinieri della locale stazione di Tredozio.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i soccorsi con ambulanza ed elimedica, che però non hanno potuto fare nulla. Nel tardo pomeriggio la salma è stata portata a Faenza a disposizione del magistrato di turno, per rilasciarla alla famiglia che poi dovrà stabilire la data del funerale.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?