Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

"Lorenzo era un ragazzo adorabile"

Il commosso ricordo degli insegnanti della 2ª D dell’Itip Bucci di Faenza che il 15enne frequentava

Uno struggente e bellissimo messaggio in ricordo di Lorenzo Dotti, lo sfortunato 15enne deceduto in un incidente stradale venerdì 15 aprile a Tredozio: lo hanno scritto gli insegnanti della 2ª D dell’Itip Bucci di Faenza, la sua classe. Ecco come lo ricordano i professori.

"Cosa ci ha colpito di Lorenzo? Cosa ci resta? Cosa vediamo se chiudiamo gli occhi e lo ritroviamo seduto davanti a noi come al solito mentre si sistema il ciuffo? Lorenzo era adorabile, l’alunno che tutti gli insegnanti vorrebbero avere nelle loro classi e che ogni compagno vorrebbe accanto. Aveva quel sorriso che conquistava e quel modo delicato, ma attento, di mettersi in relazione con tutti senza mai prevaricare, ma sempre ascoltando l’altro di fronte a lui. Lo vediamo con l’unica tuta gialla e viola, in mezzo a tute rosse, durante la recente uscita della classe presso la grotta Tanaccia, abbinando così a se stesso il ruolo di ‘giullare’ ma anche quello di ‘cavaliere’, accompagnando alle parole il suo splendido sorriso. Vediamo, ancora, il suo essere elegante, signorile nei modi, delicati eppure decisi. Vediamo davanti a noi un ragazzo con una sensibilità non comune, una profondità di pensiero che emergeva sempre davanti ad un foglio bianco, quello stesso foglio che spaventa tanti ragazzi, ma su cui lui riversava il mondo che aveva dentro, un mondo fatto di idee, di colori brillanti, di cinema e di musica, di affetto e di risate condivise con gli amici dentro e fuori dalla scuola. Un mondo, quello di Lorenzo, che porteremo con noi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?