Le pecore sbranate dai lupi
Le pecore sbranate dai lupi

Civitella (Forlì), 5 stetembre 2019 - Un brutto risveglio quello di Caterina Arcangeloni la proprietaria dell'omonima azienda agricola che ha trovato nel recinto 8 pecore sbranate. Due erano pronte a partorire, ma i lupi, perché di branco si tratta, non hanno dato loro scampo. Fortunatamente sei animali si sono salvati.

Siamo in località Castagnolo in Comune di Civitella di Romagna, sulla sponda orografica sinistra del fiume Bidente e a poche centinaia di metri dalla provinciale 4 del Bidente sulle prime colline del forlivese. "Una scena orripilante - commenta la figlia della proprietaria Martina Silvestri -, horror. Non ci siamo accorti di nulla e si sa che il lupo 'lavora' in silenzio".

La presenza del lupo anche alle quote più basse e in pianura ormai non è più una rarità come ci confermano dal servizio di veterinaria pubblica dell'Asl di Forli e nel verbale, a seguito del sopralluogo, è anche specificato chiaramente che si tratta di un gruppo di lupi e non di un singolo predatore.