Forlì, 22 febbraio 2018 – La neve puntualmente annunciata dalla protezione civile regionale è caduta abbondante in Appennino. A Santa Sofia 15 i cm di neve fresca, ma a Spinello e Corniolo il manto nevoso ha raggiunto i 20 cm che si sono aggiunti alla coltre già esistente da giorni. A Campigna, ai 1.450 metri dei Fangacci siamo a 1 metro e 20 mentre nel crinale si superano ormai i 2 metri.

NEVE1_29120848_093808

I mezzi spartineve della Provincia di Forlì-Cesena sono in funzione da questa notte soprattutto nei tratti della provinciale Bidentina da Cusercoli al Passo della Calla. Tutti in funzione anche i mezzi dei comuni dell'alto Bidente e degli operatori privati convenzionati impegnati a liberare le strade comunali e verso le piccole frazioni dei vasti territori montani. Permane l'obbligo per gli automobilisti di circolare con le gomme invernali e con le catene a bordo e di fare attenzione alle piante a fianco della carreggiata che nel tratto Corniolo – Campigna, ma non solo, che possono creare stroncandosi sotto il peso della neve, non pochi problemi alla viabilità.

Previsioni meteo: ecco che tempo farà domani