Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
15 apr 2022

Omicidio Roberto Ruffilli, domani la commemorazione in corso Diaz

Il senatore venne ucciso 34 anni fa da un commando delle Br. Alla cerimonia sarà presente anche il sindaco Gian Luca Zattini

15 apr 2022

Trentaquattro anni fa, 16 aprile 1988, un commando delle Brigate Rosse sparò al senatore democristiano Roberto Ruffilli (nella foto), ucciso nella sua casa di corso Diaz. Come ogni anno, la città ricorderà domani la testimonianza, il pensiero e l’opera del professore, che è stato uno dei maggiori studiosi di riforme istituzionali. La cerimonia commemorativa si svolgerà alle 10.30 presso l’abitazione del senatore, in corso Diaz 116.

Interverranno il sindaco Gian Luca Zattini, i familiari del senatore, Pier Giuseppe Dolcini, presidente della Fondazione intitolata a Roberto Ruffilli. La deposizione della corona di fiori sarà seguita da un momento di preghiera officiato dal vescovo, mons.Livio Corazza. Allo scomparso docente e uomo politico è stata intitolata anche la sede di Forlì del corso di laurea di Scienze politiche dell’Università di Bologna.

La seconda parte della manifestazione si svolgerà giovedì 28 aprile alla Fabbrica delle Candele (piazzetta Corbizzi 9) per l’iniziativa promossa dalla Fondazione Roberto Ruffilli e dal Comune di Forlì. Alle 17 Guido Melis, fino al 2020 docente di Istituzioni politiche presso la Scuola per Archivisti e Bibliotecari dell’Università La Sapienza di Roma, terrà una lectio magistralis sul tema ’Riformare l’amministrazione italiana, se non ora quando?’

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?