Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
26 apr 2022

Predappio, oltre 200 visitatori alla mostra per la marcia su Roma

Soddisfazione dei curatori per il primo weekend "Avvio molto promettente"

26 apr 2022

Durante il primo weekend, la mostra ‘O Roma o morte. Un secolo dalla marcia’, in esposizione a Predappio in locali privati di via Roma 51A, è stata visitata da circa 200 persone. Commenta a questo proposito Franco D’Emilio, uno dei curatori, insieme a Francesco Minutillo, presidente della Fondazione Memoria Predappio: "Si tratta di un avvio molto promettente per l’esposizione sia a livello di incasso sia per ciò che riguarda il numero di visitatori".

A proposito della polemica sul fatto che gli organizzatori non hanno chiesto patrocini, aiuti o collaborazioni a enti pubblici e neppure un luogo pubblico per la mostra, D’Emilio precisa: "Le iniziative private costano molto meno". Soddisfazione viene espressa anche alla cassa e dal collaboratore della mostra, il predappiese e collezionista di pezzi mussoliniani Franco Nanni.

"I visitatori – racconta Nanni – sono molto attratti da cose che di solito non si vedono". La mostra, patrocinata da Rinascimento Vittorio Sgarbi, Ugl, ristorante ‘Da Loro’, Locanda Appennino e La Casetta, Tenuta Castelluccio e Gimelli, è visitabile nei weekend e festivi dalle 10.30 alle 13 e dalle 15.30 alle 18.30 fino al 6 novembre prossimo.

Informazioni sul sito www.romaomorte.it oppure mandano un’email all’indirizzo info@romaomorte.it).

Quinto Cappelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?