Quotidiano Nazionale logo
7 apr 2022

Profughi, individuato il punto di accoglienza

È la biglietteria dell’Unieuro. Arena in via Punta di Ferro,. servirà solo in caso di arrivi. ingenti in forma organizzata

Dopo una riunione in prefettura martedì scorso, è stato individuato un punto di primo contatto se dovessero arrivare profughi in forma organizzata (tradotto: in pullman o simili) in Italia. Si tratta della palazzina che ospita la biglietteria dell’Unieuro Arena in via Punta di Ferro 2. "Allo stato, comunque, non si hanno notizie circa possibili arrivi organizzati di profughi verso il territorio provinciale", spiegano dalla prefettura. La stessa struttura sarà utilizzata dall’Ausl dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13, per effettuare prestazioni sanitarie sui profughi.

Il sindacato di polizia Siulp ha intanto indirizzato una nota a questore e prefetto per sottolineare le difficoltà nel fronteggiare l’emergenza dei profughi ucraini, che in provincia di Forlì-Cesena, da aggiornamento dato ieri dalla Regione, sono saliti a 1.539 (di cui 33 ospiti nella rete Cas). "Risulta evidente che tali numeri impattano fortemente sulle attività degli uffici immigrazione e anticrimine delle questure – denuncia il Siulp –, a causa delle numerose e diverse incombenze inerenti la posizione amministrativa degli esuli".

Il deputato forlivese Marco Di Maio di Italia Viva, infine, ha presentato nei giorni scorsi una serie di emendamenti alla legge di riforma della cittadinanza "per facilitare l’accoglienza dei profughi di guerra ucraini".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?