Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Raccolta rifiuti, ancora tante criticità nel servizio

Ancora una volta Alea inonda i media con notizie che riguardano obbiettivi raggiunti che premierebbero i 13 comuni virtuosi, collocando Forlì addirittura tra le prime posizioni. Non si comprende come siano calcolati i rifiuti che continuano ad essere abbandonati e quelli che traboccano dai cestini in tutta la città che sono tranquillamente usati come ’appendi sacchetti’ da coloro che preferiscono evitare il pagamento del secco. Ho incontrato come rappresentante di quartiere i dirigenti dell’azienda oltre due mesi fa, illustrando alcune delle problematiche che continuano a far percepire un servizio inadeguato: campane del vetro sporche che gli operatori continuano a svuotare senza raccogliere il vetro a terra; cestini ricolmi di sacchetti per i cani accanto a luoghi di ristorazione; abbandoni di rifiuti che nessuno degli operatori è autorizzato a raccogliere. L’incontro si è concluso con tante promesse per ora non mantenute. Tra le altre richieste avanzate ai dirigenti c’è stata anche quella di dotare l’azienda di un funzionario per il controllo della qualità del servizio che pubblichi con cadenza almeno trimestrale lo stato di apprezzamento degli utenti.

Raffaele Acri – vice coordinatore Quartiere Resistenza

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?