Forlì, 2 settembre 2018 - La raccolta differenziata con il nuovo metodo del porta a porta gestito da Alea Ambiente prende in sei i comuni: Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Rocca San Casciano, Modigliana, Tredozio, Portico e San Benedetto. Il metodo diventa operativo già domani, ma non su tutto il territorio dei comuni sopra citati.

image

A Castrocaro Terme e Terra del Sole si dovrà esporre il bidone marrone dell’umido, grigio del secco e blu della carta, ma solo per gli abitanti della cintura urbana, per gli altri si raccoglie solo il secco. A Modigliana si raccoglie il secco nella zona fuori mura, niente per gli altri. A Rocca San Casciano, secco per i fuori mura, umido e carta per gli altri.

A Dovadola, Tredozio, Portico e San Benedetto la raccolta effettiva parte invece martedì. Nei mesi scorsi a tutte le utenze di questi comuni sono stati consegnati il kit dei bidoni e il materiale informativo con il calendario della raccolta e i materiali che si possono mettere nei vari contenitori. Lo stesso materiale ora verrà consegnato alle famiglie degli altri comuni gestiti da Alea Ambiente.

Il 3 dicembre partiranno quindi Predappio, Civitella di Romagna, Galeata, Meldola; poi la città di Forlì (dove per alcuni quartiere sarà completamente nuovo, mentre in altri il sistema è già avviato con diverse modalità) e, infine Forlimpopoli e Bertinoro.

I cassonetti, nei sei comuni attualmente coinvolti, non sono ancora spariti dalle strade: per un paio di settimane il sistema sarà misto, poi verranno rimossi definitivamente si potrà conferire solo con gli appositi bidoni colorati. Tutte le informazioni su www.alea-ambiente.it.