Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Forlì, 2 settembre 2018 - La raccolta differenziata con il nuovo metodo del porta a porta gestito da Alea Ambiente prende in sei i comuni: Castrocaro Terme e Terra del Sole, Dovadola, Rocca San Casciano, Modigliana, Tredozio, Portico e San Benedetto. Il metodo diventa operativo già domani, ma non su tutto il territorio dei comuni sopra citati.

A Castrocaro Terme e Terra del Sole si dovrà esporre il bidone marrone dell’umido, grigio del secco e blu della carta, ma solo per gli abitanti della cintura urbana, per gli altri si raccoglie solo il secco. A Modigliana si raccoglie il secco nella zona fuori mura, niente per gli altri. A Rocca San Casciano, secco per i fuori mura, umido e carta per gli altri.

A Dovadola, Tredozio, Portico e San Benedetto la raccolta effettiva parte invece martedì. Nei mesi scorsi a tutte le utenze di questi comuni sono stati consegnati il kit dei bidoni e il materiale informativo con il calendario della raccolta e i materiali che si possono mettere nei vari contenitori. Lo stesso materiale ora verrà consegnato alle famiglie degli altri comuni gestiti da Alea Ambiente.

Il 3 dicembre partiranno quindi Predappio, Civitella di Romagna, Galeata, Meldola; poi la città di Forlì (dove per alcuni quartiere sarà completamente nuovo, mentre in altri il sistema è già avviato con diverse modalità) e, infine Forlimpopoli e Bertinoro.

I cassonetti, nei sei comuni attualmente coinvolti, non sono ancora spariti dalle strade: per un paio di settimane il sistema sarà misto, poi verranno rimossi definitivamente si potrà conferire solo con gli appositi bidoni colorati. Tutte le informazioni su www.alea-ambiente.it.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.