Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Schianto sulla via Emilia, muore vicino a casa

Scontro frontale lungo la circonvallazione di Forlimpopoli: la vittima è Gilberto Riciputi, 63 anni. Ferita anche una 25enne

È morto sul colpo Gilberto Riciputi, 63enne pensionato di Forlimpopoli rimasto coinvolto ieri mattina in un incidente stradale sulla circonvallazione di Forlimpopoli, lì nominata ‘via Emilia per Cesena’. Lo scontro frontale tra la sua automobile e una Citroën Xsara Picasso che proveniva dalla direzione opposta è avvenuto alle 8 del mattino; l’incidente è avvenuto nel territorio comunale di Forlimpopoli. In base a una prima ricostruzione dei carabinieri sembra che la Punto guidata da Riciputi viaggiasse in direzione Forlì: non è escluso che l’uomo stesse facendo ritorno a casa; la sua abitazione dista poche centinaia di metri dal luogo dello scontro.

La Citroën andava dalla parte opposta, verso Cesena: alla guida c’era una 25enne di Forlimpopoli, che ha riportato la rottura del femore (ieri pomeriggio è stata operata all’ospedale Bufalini di Cesena). In base a quanto emerso sembra che sia stata la Citroën Xasara a invadere la corsia nella quale si trovava la Fiat Punto guidata dal 63enne forlimpopolese. Lo scontro è stato inevitabile e non ha lasciato scampo a Riciputi, che ha tentato un’ultima – e purtroppo inutile – frenata. Arrivati sul posto, i vigili del fuoco del comando di viale Roma hanno estratto la 25enne dalle lamiere della sua automobile, con successivo trasporto della donna all’ospedale cesenate (sono intervenute due ambulanze e l’elimedica).

A causa dell’incidente, un tratto della circonvallazione è stato temporaneamente chiuso al traffico per alcune ore, così da consentire le operazioni di soccorso; la circolazione è stata provvisoriamente deviata sfruttando la viabilità alternativa.

È l’ennesima vittima in questa prima parte del 2022. Solo nelle ultime settimane hanno perso la vita Lorenc Beqari, lungo la Ravegnana a Durazzanino, e Lorenzo Dotti a Tredozio, in motorino.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?