Ubriaco al volante
Ubriaco al volante

Forlì, 14 aprile 2019 - “Voi non sapete chi sono io..vi taglio la gola...”. Parole rivolte mentre era ubriaco marcio (2,2 milligrammi di alcol per litro il valore riscontrato) agli agenti di una Volante. A finire nei guai è stato un 41enne siciliano, che vive a Forlì, denunciato per guida in stato di ebbrezza, resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e oltraggio a pubblico ufficiale.

L’uomo in un colpo solo è riuscito a perdere patente e autovettura. Sabato sera un cittadino ha notato la Fiat Punto del 41enne ferma in viale Vittorio Veneto e ha richiesto l’intervento delle forze dell’ordine; il siciliano, di professione muratore,- sembrava fuori di sé e, particolare non da poco, viste le temperature, guidava a torso nudo. Alla vista dei poliziotti l’uomo ha perso le staffe, minacciando di tagliare loro la gola, spintonandoli e opponendo resistenza. Portato – non senza fatica – in Questura, è stato sottoposto ad etilometro: 2,2 grammi/litro il valore registrato. Solo dopo diverse ore è uscito dagli uffici di corso Garibaldi, con la sbornia in parte smaltita, per tornare a casa a piedi; l’automobile gli sarà confiscata.