Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Un Carnevale di successo festa di carri e tanta gente

Suggestiva la sfilata serale con le figure illuminate fra due ali di folla entusiasta. Vince, fra qualche polemica, ’La Natura si ribella’ davanti a ’Goldrake’ e a ’Aladdin’

vincenzo d’altri
Cronaca

di Vincenzo D’Altri

Il Carnevale di Gambettola, quest’anno promosso a Carnevale della Romagna, non si smentisce mai: mette sempre in scena un grande spettacolo per i giovani e le famiglie ma poi nel finale, quando è il momento delle premiazioni, non mancano mai accenni di contestazioni. "Nulla di preoccupante - è stato detto lunedì sera in piazza Pertini - perché è proprio questo il bello del carnevale, infatti la gara fra i carri mascherati, a volte anche accesa, riesce a coinvolgere nei mesi invernali centinaia di giovani che lavorano a gomito a gomito, tutti impegnati e in buona armonia, nella costruzione dei carri mascherati. L’altra sera quando a mezzanotte il presidente di ’Gambettola Eventi’ Davide Ricci ha comunicato il risultato dello scrutinio dei voti ci sono stati alcuni fischi e qualche contestazione.

I carri mascherati in concorso erano quattro, mentre gli altri sette carri presenti alla sfilata erano carri minori di seconda categoria provenienti dai comuni vicini o da altre manifestazioni. Questa la graduatoria finale dei quattro carri in concorso: 1° classificato ’La natura si ribella’ del gruppo Amici della Scuola; 2° ’Goldrake’ del gruppo I Ragazzi di Sala; 3° ’Aladdin’ del gruppo I Giovani Tonici; 4° ’Uno smanato Amarcord’ del gruppo Gli Smanati on the Road. Al gruppo vincitore Amici della Scuola è andato anche il premio per la migliore scenografia, si tratta del premio intitolato a Christian Capeti, ex presidente deceduto lo scorso anno.

In merito ai risultati, per la prima volta non sono stati comunicati i voti ottenuti da ciascun carro mascherato e questo può spiegare il fatto che ci sono state contestazioni nello scrutinio dei voti espressi dal pubblico nelle due sfilate del lunedì di Pasqua e del 25 aprile, e della giuria tecnica. La sindaca Letizia Bisacchi il giorno dopo è soddisfatta: "Ringrazio tutti i carristi e Gambettola Eventi per l’energia e l’impegno per la realizzazione di questo evento unico che ci contraddistingue ovunque" Il Comunicato diffuso ieri da: Italy Eventi e Comunicazione, per conto del Carnevale della Romagna a Gambettola, non fa menzione di difficolta nello scrutinio dei voti: "La magia dei carri illuminati nelle vie del centro di Gambettola e la cornice del folto pubblico che li ha accolti, sono l’emozione e l’energia di una serata unica che ha potenziato nei presenti l’allegria e la voglia di Carnevale. Ogni carro ha abbracciato ogni partecipante portandolo in una dimensione magica. Piccoli ed adulti, giovani e anziani, si sono divertiti nello storico gioco del lancio di caramelle, uova pasquali e palloni al pubblico. Un Carnevale che ha esaltato la grande arte della cartapesta di Gambettola mettendo in scena anche quanto la comunità gambettolese e la Romagna, considerino questo appuntamento un immancabile momento di spensieratezza ed incontro".

In tanti hanno partecipato alla scelta del carro vincitore attraverso il voto. Un successo meritato grazie a mesi di lavoro e scelte innovative tra le quali anche la seconda sfilata in notturna con i giganti di cartapesta illuminati da migliaia di luci per una scenografia da favola ed un’emozione unica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?