Vendita bici rubata: madre e figlia denunciate dalla polizia (foto di repertorio Spf)
Vendita bici rubata: madre e figlia denunciate dalla polizia (foto di repertorio Spf)

Forlì, 15 aprile 2019 - Sono state denunciate per ricettazione due donne, madre e figlia, residenti a Forlì. Stando alla ricostruzione dei poliziotti, le due avevano messo in vendita sul canale Facebook ‘marketplace’, in un gruppo compro-vendo cittadino, una bicicletta da donna risultata rubata qualche giorno fa in centro. Purtroppo per loro a notare l’annuncio è stata la legittima proprietaria della bicicletta.

La donna, forlivese, aveva già denunciato il furto alle forze dell’ordine. ‘Vendo bici da donna perfetta e perfettamente funzionante… no perditempo...’: questo uno degli annunci di biciclette in vendita che sono stati trovati su ‘marketplace’ dalla polizia. La derubata, accordatasi con gli agenti, ha preso un appuntamento con le due signore (l’intesa era che la bicicletta le sarebbe stata venduta per 70 euro): quando hanno aperto la porta, si sono però trovate davanti i poliziotti; mamma e figlia non hanno potuto fare altro che ammettere le proprie responsabilità e restituire la bicicletta alla derubata.

Curiosità: le due denunciate erano finite nei guai qualche settimana fa, beccate sempre dalla polizia, perché fingevano di voler affittare la casa popolare dove vivono. Una volta incassata la caparra, non davano seguito all’accordo preso.