Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
1 giu 2022

Viaggio storico di Rubboli tra le maschere italiane

Il giornalista e musicologo sarà ospite alle 17.30 all’Istituto Angelo Masini per indagare la nascita di questo fenomeno tra comici d’arte e carnevali italiani

1 giu 2022
Il giornalista Daniele Rubboli
Il giornalista Daniele Rubboli
Il giornalista Daniele Rubboli
Il giornalista Daniele Rubboli
Il giornalista Daniele Rubboli
Il giornalista Daniele Rubboli

Si terrà oggi a Forlì, alle 17.30 presso l’Istituto musicale Angelo Masini, un incontro pubblico ‘Con tutte le maschere italiane’ a ingresso libero fino a esaurimento posti. L’ospite dell’evento, alla sala Sangiorgi, sarà il giornalista Daniele Rubboli, autore del libro ‘L’Italia delle Maschere’ e grande amico dell’Associazione ‘Cappelli’ di Rocca San Casciano. Anticipa Rubboli: "Fu proprio il soprano di Forlì Maria Farneti che, al teatro la Fenice di Venezia, il 17 gennaio 1901, tenne a battesimo uno dei debutti della nuovissima opera di Pietro Mascagni ‘Le Maschere’ (che andò contemporaneamente in ‘prima’ anche alla Scala di Milano, a Genova, Torino, Roma e Verona), nel ruolo di Rosaura".

Per l’occasione il giornalista e musicologo Rubboli dedicherà un intrigante viaggio nel mondo delle Maschere Italiane, per testimoniare quanto queste siano una eccellenza della cultura del nostro paese. Rubboli, autore del volume edito da Artestampa di Modena, ha indagato la nascita di questa nostra realtà tra i comici dell’arte, le baracche dei burattini e la tradizione dei carnevali italiani. L’iniziativa culturale è promossa da Dodo Frattagli, presidente della storica Associazione Lirica-Prosa-Danza ‘Carlo Alberto Cappelli’ di Rocca San Casciano, in collaborazione con lo scrittore e imprenditore forlivese Mario Biserni, e patrocinata dal direttore dell’Istituto Masini, Pier Luigi Di Tella.

Spiega Frattagli: "Il singolare tema condurrà il pubblico per mano in un viaggio mai prima realizzato dal Piemonte alla Sicilia, dalla Sardegna al Friuli, senza dimenticare l’Emilia-Romagna, per incontrare la vivacissima creatività di centinaia di artisti di strada, che, attraverso le Maschere, hanno conquistato l’Europa e lasciato il proprio nome nella storia della nostra civiltà. Una pagina di storia che coinvolge in prima persona anche la civiltà contadina italiana e che, nel brillante libro di Rubboli, si apre a indagini, dal mondo musicale a quello enogastronomico, del quale l’autore è pure un autorevole conoscitore".

Quinto Cappelli

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?