Civitella, 27 marzo 2018 - Calici, anzi boccali sempre più in alto per il birrificio artigianale Mazapégul di Civitella. Dopo aver ricevuto recentemente prestigiosi riconoscimenti al concorso promosso da Unionbirrai all’interno del ‘Beer Attraction’ di Rimini, riguardanti le birre Millemosche e Curva Mare, adesso il birrificio guarda anche all’estero e nientemeno che a una delle vere patrie della birra: il Regno Unito.

«Siamo entrati a far parte di un consorzio modenese – spiega infatti uno dei soci e fondatori, Daniel Caggianese – finalizzato alla distribuzione di prodotti in Gran Bretagna. La settimana scorsa Gianluigi Bandini – un altro dei soci – era a Londra per alcuni accordi. In Italia invece il nostro sviluppo è basato soprattutto sul passaparola e sulla visibilità offerta dalle fiere. I clienti principali sono le pizzerie gourmet, dove si privilegiano prodotti di alta qualità». Avevano circa vent’anni, Mattia Cecchini e lo stesso Caggianese quando hanno iniziato a dilettarsi nella produzione della birra tra le mura domestiche: per pura passione. Quindi con loro anche Bandini e nel 2014 sono partiti. In seguito l’apertura del pub a Civitella, affidato alle cure del quarto socio, Nicola Ravaioli.