Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
19 lug 2022
martina mastellone
Economia
19 lug 2022

Fornai e pasticcieri: ecco i primi diplomi della scuola Sirpa di Forlì

Concluso l’anno d’esordio della Sirpa, originale scuola di alta formazione organizzata dal consorzio Coap che punta a migliorare anche la comunicazione oltre ai prodotti: ‘sfornati’ ieri i primi venti attestati

19 lug 2022
martina mastellone
Economia
Simone Catelli, partecipante col voto più alto (con l’attestato), assieme all’assessore Vittorio Cicognani, alla sindaca artusiana Milena Garavini e a Maurizio Montanari e Fabrizio Fabbri (a destra), dirigenti del Coap, il consorzio organizzatore (Salieri)
'Sfornati' i primi diplomi per pasticceri e panificatori
Simone Catelli, partecipante col voto più alto (con l’attestato), assieme all’assessore Vittorio Cicognani, alla sindaca artusiana Milena Garavini e a Maurizio Montanari e Fabrizio Fabbri (a destra), dirigenti del Coap, il consorzio organizzatore (Salieri)
'Sfornati' i primi diplomi per pasticceri e panificatori

Forlì, 19 luglio 2022 - Si è conclusa ieri la prima edizione della Sirpa, scuola di alta formazione promossa da Coap, la Cooperativa approvvigionamento tra Panificatori e Pasticcieri di Forlì. La Sirpa, Scuola per Imprenditori della Ristorazione, Panificazione e Pasticceria, ha coinvolto 20 partecipanti che, a partire da marzo, si sono confrontati con docenti di caratura nazionale relativamente a tematiche cruciali quali il controllo di gestione , le relazioni interne al team imprenditoriale, le modalità di accesso ai finanziamenti regionali ed europei, il rapporto con la clientela e il marketing digitale nel settore.

"La Scuola è andata bene, siamo soddisfatti e lo sono stati anche i partecipanti – afferma Fabrizio Fabbri , direttore generale di Coap –. Abbiamo richiesto un questionario di gradimento con risposte anonime per ogni lezione riguardo diversi parametri come docente, tematica, utilità e coinvolgimento: abbiamo avuto una media di 9,3 su 10 , e nessuna lezione ha ottenuto un punteggio inferiore a 9".

A coloro che hanno partecipato è stato consegnato ieri, presso la sede della cooperativa, un attestato di superamento del primo livello della scuola. A consegnare i diplomi è stato il presidente di Coap Maurizio Montanari , che ha partecipato alla cerimonia assieme a Fabrizio Fabbri, al training manager del corso Giacomo Pini , all’assessore del Comune di Forlì Vittorio Cicognani e a Milena Garavini , sindaca di Forlimpopoli e consigliera della provincia di Forlì-Cesena. E sono stati proprio l’assessore Cicognani e la sindaca Garavini a premiare i migliori tre partecipanti alla scuola, con punteggi calcolati in base ai risultati dei test svolti alla fine di ogni lezione. Il terzo posto è stato ottenuto da Marco Balzani e il secondo da Alessandro Cecchini , mentre il migliore allievo è stato il faentino Simone Catelli .

La buona riuscita della scuola ha permesso di pensare fin da subito al futuro. "Ci sarà una s econda edizione della Sirpa da gennaio a luglio e stiamo già contattando i docenti – continua Fabbri–-. Ci sarà un secondo livello per i partecipanti di quest’anno, con l’approfondimento dei temi già trattati, e poi ci sarà la riapertura del primo livello con lo stesso percorso di quest’anno, stavolta però con 40 posti".

Unica nota dolente è relativa ai giovani: i quattro posti con borse di studio riservati a loro non sono stati occupati . La difficoltà di trovare manodopera nuova in un settore con orari e impegno fisico particolari è dunque ancora una realtà. "Abbiamo cercato di coinvolgere istituti alberghieri e associazioni di categoria per avere giovani in cerca di lavoro – conclude –, ma non ci siamo riusciti, magari anche per scetticismo verso un’iniziativa nuova. Speriamo di fare meglio al secondo anno, avere giovani nel settore è un’esigenza".

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?