Dovadola, 16 giugno 2017 - Due gravi incidenti stradali in poche ore, con tre feriti gravi. Questo il bilancio della giornata di sabato sulla statale 67. Coinvolti complessivamente una bici, due moto e un’auto. I tre feriti gravi sono due motociclisti e un cicloamatore.

Il primo scontro è poco dopo le 11, tra il passo del Muraglione e San Benedetto in Alpe, tra un cicloamatore 39enne di Forlimpopoli e un motociclista di 54 anni di Ravenna. Il centauro avrebbe travolto la bici, che procedeva insieme ad altri compagni di viaggio, finendo poi nella scarpata a lato della strada. Sul posto la Polstrada del distaccamento di Rocca San Casciano.

Altro allarme verso le 19 tra Dovadola e la frazione di Casone: un altro motociclista, un 39enne di Rocca San Casciano si è schiantato con una Fiat Punto. Anche in questo caso sul posto l’elicottero del 118, che ha trasportato il ferito all’ospedale di Cesena. Per i rilievi, i carabinieri di Forlì.