Alcolici
Alcolici

Forlì, 26 agosto 2019 - Divieto di consumare bevande alcoliche all’interno di qualsiasi contenitore e di bevande analcoliche se contenute all’interno di recipienti in vetro o metallo, per tutte le 24 ore del giorno, in centro storico.

Questo il contenuto dell’ordinanza firmata dal sindaco del Comune di Forlì, Gian Luca Zattini, in vigore da lunedì. Il provvedimento durerà 90 giorni, perché l’intenzione è quella di farla confluire nel regolamento di polizia urbana che il consiglio comunale dovrebbe approvare prima della fine dell’anno. L’ordinanza, presentata dall’amministrazione alla stampa, ha valore sulle aree pubbliche ricomprese all’interno del perimetro rappresentato dai viali di circonvallazione del centro storico e nelle aree verdi.

È escluso dal divieto il consumo delle bevande effettuato all’interno dei pubblici esercizi,delle loro occupazioni di suolo pubblico o privato (i cosiddetti dehors) e quello effettuato all’interno delle occupazioni temporanee autorizzate in occasione di eventi particolari. La sanzione per i trasgressori è tra i 25 e i 500 euro; chi paga entro 60 giorni dalla contestazione dovrà sborsare 50 euro.

«Questa ordinanza – dice Zattini – intende contrastare il consumo di alcol, che sta diventando una piaga per le nuove generazioni. E poi la città è piena di bottiglie di vetro e lattine. L’obiettivo è combattere il degrado».