Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Forlì, il centrodestra in strada contro le telecamere di Mercurio

Martedì scattano le multe in ztl: Forza Italia, Lega e FdI manifestano in corso della Repubblica

Ultimo aggiornamento il 7 maggio 2018 alle 17:40
Uno dei varchi della ztl

Forlì, 7 maggio 2018 – Entreranno in funzione martedì le telecamere del sistema Mercurio, che controllerà gli accessi alla zona a traffico limitato di Forlì; l’area non ha subìto né subirà nessuna modifica di estensione. La scelta del Comune di accendere Mercurio porterà il centro destra (Lega, Forza Italia e Fratelli d’Italia) a manifestare davanti ai varchi.

Il presidio del leghista Daniele Mezzacapo sarà alle 9.30 in corso della Repubblica 33, dove è stata installata la telecamera. «Questa lotta serve per rianimare la città. Forlì sta morendo», attacca il capogruppo del Carroccio. «Scelta inconcepibile e scellerata, costata 600mila euro ai forlivesi», rincara Davide Minutillo (Fratelli d’Italia). Per il forzista Fabrizio Ragni «non è stata fornita la necessaria informazione». Alla manifestazione ha aderito anche l’Ugl. Le telecamere saranno in funzione 24 ore su 24, tutti i giorni dell’anno.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.