Un eccellente quarto posto quello conquistato del forlivese Francesco Amici ai Campionati italiani di decathlon, categoria Promesse under 23, che si sono disputati a Fabriano. Il portacolori della Libertas Atletica Forlì nell’impianto sportivo marchigiano ha migliorato nettamente il nono posto conquistato lo scorso anno fra gli juniores. Ma la vera impresa è un’altra e giunge inattesa: infatti, con 6.296 punti il giovane decathleta forlivese ha ottenuto il minimo di partecipazione per i Campionati italiani assoluti individuali, che si svolgeranno a fine giugno a Rovereto, dove potrà condividere la pista con i big dell’atletica italiana.

A Fabriano l’atleta allenato da Alberto Donati ha messo in fila una serie di personal best. Questi nel dettaglio i risultati di Amici nelle varie specialità, appunto dieci una dopo l’altra: 100 metri 11.44: salto in lungo 6.32; lancio del peso 11.07; salto in alto 1.68; 400 metri 52.32; 110 ostacoli 16.17; lancio del disco 32.56; salto con l’asta 3.60; lancio del giavellotto 54.07; per finire, i durissimi 1,500 corsi col tempo record di 4.37.13. Adesso quindi per l’atleta della Libertas subito la preparazione in vista degli Assoluti.