Il play Giachetti controlla il suo diretto avversario nella finale (Zani)
Il play Giachetti controlla il suo diretto avversario nella finale (Zani)

Lugo 8 settembre 2018 - Dopo aver battuto in semifinale Ravenna (78-77, decisivo Donzelli con il suo cinestro finale) nel derby più sentito della stagione in arrivo in A2, l’Unieuro ha completato l’opera al Torneo Seganti-Tampieri di Lugo vincendo la finale Unieuro Forlì 71-68 contro l’Andrea Costa Imola. Con quattro giocatori in doppia cifra (Marini 14, Lawson 13, Johnson 12 e Giachetti 11), la squadra di Valli ha avuto la meglio in un avvincente rimonta finale sulla rivale, che ha avuto da Raymond 15 punti. Forlì ha chiuso in ritardo tutti i primi tre parziali (22-24, 30-34, 49-55), trovandosi poi anche sotto di 11 (64-53), ma qui è scattata la reazione: sono saliti infatti in cattedra Giachetti e Lawson che, in poco più di 90 secondi, hanno messo insieme un parziale di 13-0 e ribaltato la situazione (66-64). L’Andrea Costa ha accusato il colpo e non trovato più le contromisure per riaprirla. Marini ha poi messo il punto esclamativo sulla vittoria. Trofeo quindi all’Unieuro, terza Ravenna (86-62 su Lugo nella finalina).