Forlì, 27 giugno 2018 – L’Unieuro ha trovato il play con cui sostituirà l'israeliano Yuval Naimy: è Jacopo Giachetti, 35enne ex della Nazionale che arriva a Forlì dopo la scorsa stagione a Ravenna. Vivaio Livorno, ha conquistato la A1 nel 2000 con Montecatini, per poi vestire le maglie della sua Livorno, Roma, Milano, Venezia, Torino, Mantova e appunto Ravenna. A Roma ha giocato l’Eurolega e due finali scudetto (2006 e 2008). A Forlì ritrova il gm Renato Pasquali che era a Torino quando Giachetti conquistò la promozione in A. All’OraSì ha segnato 11 punti con 3.1 rimbalzi e 3.3 assist in oltre 30 minuti di media tirando con il 43% da due, con il 37% da tre e il 90% dalla lunetta.

Queste le prime parole da forlivese, diffuse dalla società con una nota stampa: «Sono felicissimo per questa nuova avventura perché arrivo in una piazza storica del basket, con tifosi appassionati, numerosi e caldi. Tutto ciò mi dà una carica pazzesca, quello che mi serve e che mi esalta per mettere a frutto le mie qualità, la mia esperienza con l’obiettivo di crescere tutti insieme e cercare di dare il meglio».