Forlì, 5 luglio 2018 – Un arrivo e tre partenze in un solo giorno: aspettando la firma del pivot Usa Kenny Lawson, c’è grande fermento in casa Pallacanestro 2.015. È ufficiale infatti l’arrivo dell’ala 20enne Tommaso Oxilia. Così come le partenze di Yuval Naimy e Riccardo Castelli (che ha firmato per la Bakery Piacenza). Se queste due erano nell’aria da tempo, si è aggiunto il prestito di Iba Thiam, che giocherà la prossima stagione in B a Fabriano.

Ala di due metri, Oxilia è del vivaio della Virtus Bologna e ha giocato la scorsa stagione nell’Assigeco Piacenza. Vicecampione del mondo under 19 con la nazionale italiana, ritrova a Forlì coach Giorgio Valli che lo lanciò. In questi giorni sta preparandosi agli europei under 20 che lo impegneranno fino a fine luglio. Forlì ha cercato Oxilia per il secondo anno consecutivo: «Sono cresciuto con Valli e quando l’ho saputo non ho avuto dubbi», ha detto il neobiancorosso.