Forlì, 18 marzo 2018 - Il Forlì ritorna a vincere anche fra le mura amiche. Il successo sul Tuttocuoio per 2-0 rompe un tabù che durava dalla partita col Sansepolcro, ovvero dal 17 gennaio: due mesi esatti. Il mattatore dell’incontro è capitan Ivan ‘Ciccio’ Graziani, che si traveste da Ferri Marini (squalificato), segna una gran doppietta e disputa una prova di gran carattere e generosità, raccogliendo la giusta standing ovation, anche degli oltre 100 bimbi dell’asilo ed elementari presenti, alla sua uscita a 10’ dal termine.

Partita perfetta dei galletti, che nel primo tempo giocano a porta unica, creando 3 o 4 nitide palle-gol. Nella seconda frazione invece finalizzano, col capitano ‘braccio armato’ dei biancorossi a insaccare l’1-0 di suola e il 2-0 con un pallonetto dal limite dell’area. Il Tuttocuoio può poco, e quello che costruisce è preda dei guantoni di Bianchini.

La classifica continua a sorridere, col Forlì che continua a salire. Adesso i biancorossi sono al quarto posto a pari punti col Fiorenzuola.