Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
3 lug 2022
3 lug 2022

Cangini Greggi, storia infinita: ancora col Forlì

Conferma per il 39enne capitano: per lui sarà la 25ª stagione in biancorosso, la 15ª con la fascia al braccio

3 lug 2022

Trentanove primavere portate da ragazzino per capitan Luca Cangini Greggi e la storia continua. In questi giorni, infatti, la bandiera del calcio a cinque biancorosso ha deciso di prolungare il suo ormai leggendario cammino con la maglia del Forlì Calcio a Cinque. Raggiunte, nella scorsa stagione, le 400 presenze con il quintetto, il capitano di lungo corso si è detto pronto a ripartire e la società se lo è tenuto stretto.

I suoi sono numeri da record e ogni stagione si aggiornano raccontando una storia che non ne vuol sapere di arrivare all’ultima pagina. Nel prossimo campionato Cangini Greggi vestirà così la casacca biancorossa per la 25ª stagione consecutiva, la quindicesima con la fascia da capitano ormai tatuata al braccio. Forlivese, classe 1983, l’esperto giocatore ha navigato, con la stessa maglia, nei campionati di serie A2 e serie B per poi ripartire, nell’estate del 2018, dalla C2 con l’immediata promozione in C1, categoria dove nella scorsa stagione il quintetto forlivese ha disputato i playoff e la finale di Coppa Italia.

"Luca è un uomo straordinario in campo e fuori – sottolinea il diesse Ghirelli –, ha umiltà, professionalità e attaccamento alla maglia tutte insieme, cosa rara nel panorama sportivo italiano. Un vero e proprio esempio per tutti i giovani che si avvicinano allo sport e una grande fortuna per chi fa parte della nostra società, che verso Cangini Greggi nutre un’infinita riconoscenza". Storie di sport, storia di un capitano coraggioso.

f. p.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?