Qualche linea di febbre e mal di testa dopo l’allenamento di ieri. In tempi normali si sarebbe pensato a una banale influenza. Oggi no, visto l’aumento esponenziale dei casi di coronavirus. E così il Cattolica Sg ieri ha già comunicato alla Lnd di avere tra i suoi giocatori un caso sospetto di Covid-19, come da protocollo. Adesso il giocatore si sottoporrà al tampone, ma dato che è difficile supporre quando si conoscerà l’esito del test molecolare, è probabile che i novanta minuti che il Cattolica Sg dovrebbe giocare domenica sul campo della Sammaurese vengano alla fine rinviati. Comunque è ancora presto per dirlo con certezza. Intanto domenica non si giocheranno di sicuro, oltre a Rimini-Aglianese, anche Real Forte Querceta-Mezzolara, GhiviBorgo-Pro Livorno e Correggese-Prato.