Quotidiano Nazionale logo
9 apr 2022

Derby con Cesena, la super Querzoli trasloca al Palafiera

È la squadra del momento, imbattuta da 7 turni e non vuole fermarsi. Vola la Querzoli Volley Forlì, quarta forza del girone E di serie B, opposta oggi (ore 18) alla Sab Group Rubicone Cesena nell’inedita location del ‘PalaGalassi’. I padroni di casa inseguono l’ottava gemma consecutiva per alimentare la speranza di arpionare il secondo posto, che vale i playoff; gli ospiti sono appagati dalla salvezza raggiunta ma Forlì val bene una messa, ergo proveranno a rompere le scatole.

"Un derby non è mai una partita come le altre – attacca Giulio Mariella, regista e capitano della Querzoli – e sicuramente Cesena vorrà interrompere la nostra striscia positiva". I 21 punti conquistati nella fase discendente del campionato hanno catapultato Forlì a ridosso delle posizioni di testa, dopo una prima parte di stagione claudicante. "Siamo stati penalizzati da mille infortuni – si rammarica il forte palleggiatore foggiano –, tanto che in allenamento non riuscivamo nemmeno a giocare un 6 contro 6; è chiaro che così si fatica ad acquisire il ritmo gara… Adesso però abbiamo recuperato quasi tutti e i risultati si vedono".

Sulle chance di agganciare la zona playoff, Mariella non si sbilancia: "È molto difficile, dobbiamo giocare le restanti quattro partite al meglio delle nostre possibilità, poi tireremo le somme. Certo, avessimo chiuso l’andata con qualche punto in più ora saremmo tranquillamente nei primi due posti…". Chiosa sulla prossima stagione: "La mia speranza è che venga allestita una squadra più competitiva, in grado di puntare in alto".

Marco Lombardi

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?